Sciacca Estate 2021, concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana

Sciacca Estate 2021, concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana

Il concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana. Sarà uno degli eventi del calendario di Sciacca Estate 2021 che sarà presentato la prossima settimana. È quanto anticipa l’assessore allo Spettacolo e al Turismo Sino Caracappa.
Il concerto è previsto per il 7 agosto, davanti lo stabilimento termale.
“Il Comune di Sciacca – dice l’assessore Sino Caracappa – ha aderito al progetto della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana che prevede un tour promozionale nelle città più significative della Sicilia con una decina di appuntamenti estivi. Di comune accordo con l’Ente, si è scelto il sito antistante lo stabilimento termale di piazzale Abisso, che sarà debitamente attrezzato per accogliere i settanta maestri musicisti. Per l’occasione, sarà aperto lo stabilimento termale, con i saloni che diventeranno il backstage dell’evento musicale”.

Per info :

Telefono: 0925 20111

Email: ufficioturistico@comunedisciacca.it

Il mio nome è Sebastian “Tre giornate di musiche Bachiane”

Il mio nome è Sebastian “Tre giornate di musiche Bachiane”

3 GIORNATE BACHIANE
ATRIO SUPERIORE DEL COMUNE MUNICIPALE – SCIACCA

PROGRAMMA

30 luglio 2021 ore 20,30

Musiche di JOHANN SEBASTIAN BACH
Presentazione a cura di
PAOLO SPRINGHETTI
in videoconferenza
Suite I in Sol maggiore BWV 1007
Preludio
violoncellista ARIANNA CIANCIMINO
Preludio e Fuga dal WTK I
n. 9 in Mi maggiore
pianista SERGIO STAGNO
Allemanda (Suite I in Sol maggiore BWV 1007)
violoncellista ARIANNA CIANCIMINO
Sinfonia a tre voci
n. 11 in Sol minore
pianista VINCENZA GINEVRA LAURIA
Corrente (Suite I in Sol maggiore BWV 1007)
violoncellista ARIANNA CIANCIMINO
Preludio e Fuga
pianista GIADA NOBILE
Sarabanda (Suite I in Sol maggiore BWV 1007)
violoncellista ARIANNA CIANCIMINO
Preludio e Fuga dal WTK I
n. 6 in Re minore
pianista SIMONE PALERMO
Minuetto I e II (Suite I in Sol maggiore BWV 1007)
violoncellista ARIANNA CIANCIMINO
Toccata in Mi minore BWV 914
pianista CALOGERO LUPO
Giga (Suite I in Sol maggiore BWV 1007)
violoncellista ARIANNA CIANCIMINO

31 luglio 2021 ore 20,30

Musiche di JOHANN SEBASTIAN BACH
Musica introduttiva
Sarabanda con Partite Bwv 990
al Sinth Yamaha FRANCO VITO GAIEZZA
Presentazione a cura di
PAOLO SPRINGHETTI
in teleconferenza
Bach e le influenze posteriori
Fantasia cromatica e Fuga in re minore BWV 903
vers. metafonica di Anton Phibes
al cembalo campionato e pianoforte
FRANCO VITO GAIEZZA
Siciliano (Largo) dalla IV Sonata Bwv 1017
violino barocco FRANCESCO LA BRUNA
piano FRANCO VITO GAIEZZA
Preludio e Fuga in Do dal WTK I
Arpeggio Cosmico di Anton Phibes
(après Preludio in Do di Bach)
pianista GIOVANNI VETRANO
Toccata in Do minore BWV 911
pianista ALESSIO FRANCOLINO
integrazione musicale
violino barocco FRANCESCO LA BRUNA
piano FRANCO VITO GAIEZZA
Aria dalla Suite in Re maggiore
violino barocco FRANCESCO LA BRUNA
al piano FRANCO VITO GAIEZZA
Minuetto in Sol minore
Don’t Go away di Giovanni Vetrano
pianista GIOVANNI VETRANO
Quia fecit mihi magna
Baritono FILIBERTO BRUNO
violoncello ARIANNA CIANCIMINO
cembalo FRANCO VITO GAIEZZA
Sarabamando après Sarabanda
dalla Suite inglese in la min.
al piano FRANCO VITO GAIEZZA

Domenica 1 agosto 2021 ore 20,30

Musiche di JOHANN SEBASTIAN BACH
Musica introduttiva
Jean Baptiste Lully
Marcia per la cerimonia dei turchi
per Ensemble
Conclusione a cura di
PAOLO SPRINGHETTI
In videoconferenza
Concerto in Fa minore BWV 1056
per pianoforte ed Ensemble
solista LUIGI FIORE
Suite in Si minore BWV 1065
per Ensemble
flauto solista STEFAN MIRCEA CUTEAN
Concerto in Mi Magg. 1053
per pianoforte ed Ensemble
solista ELIANA PIA BORSELLINO
Ensemble La Folie Baroque
flauto STEFAN MIRCEA CUTEAN
violino I FRANCESCO LA BRUNA
violino I RAFFAELE CALTAGIRONE
violino I GABRIELE ZAMBUTO
violino II ENRICO FALLEA
violino II GIUSY DESIRE’ D’ANNA
viola CARMELO FALLEA
viola VINCENZO BONO
violoncello ARIANNA CIANCIMINO
contrabbasso ALFONSO LIGUORI
contrabbasso FRANCESCO MONACHINO
cembalo GIOVANNI VETRANO

Sciacca libri estate, in atrio il salotto letterario di Chez Moi

Sciacca libri estate, in atrio il salotto letterario di Chez Moi

Tanti autori, tanta Sicilia nel salotto letterario “Chez moi” che per la prima volta, dopo quindici edizioni online, si svolge di presenza a Sciacca. La XVI edizione di Chez moi è inserita tra le iniziative di “Sciacca libri estate”, rassegna promossa dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca comunale “Aurelio Cassar” in prosecuzione della rassegna “Sciacca libri in festa di maggio.
L’appuntamento è per il prossimo venerdì 9 luglio, nell’atrio superiore del Palazzo Municipale di Sciacca con inizio alle ore 18. Dopo il saluto iniziale del sindaco Francesca Valenti, protagonisti dell’incontro saranno sedici scrittori siciliani in una formula che prevede la lettura di brani tratti da loro opere significative e l’intervento di critici che interagiscono con l’autore, per il coordinamento di Enzo Randazzo. Previsti anche un’esposizione di quadri di pittori e un saggio di un’allieva di Skenè Academy.
L’iniziativa è in collaborazione con Unitre, l’Università delle tre età di Sciacca.
Chez moi – spiega l’assessore alla Cultura Gisella Mondino – è stato avviato lo scorso anno su piattaforma web durante il primo lockdown a seguito dell’emergenza coronavirus. Un’iniziativa che è riuscita a riunire in più incontri non solo tanti scrittori, poeti, intellettuali, studiosi della Sicilia, ma anche personalità di altre regioni d’Italia e del mondo su svariati temi che hanno trovato sintesi in un Manifesto. L’appuntamento di Sciacca è il primo in presenza e darà spazio a voci provenienti da diverse province dell’isola.

Online il nuovo sito istituzionale del Comune di Sciacca

Online il nuovo sito istituzionale del Comune di Sciacca

Più semplice, più chiaro, più moderno e più accessibile anche ai cittadini disabili.

Il sito internet istituzionale del Comune di Sciacca cambia aspetto, si rinnova, con interfacce che tengono conto dei vari strumenti di accesso: pc, smartphone e tablet. L’impostazione grafica, chiara ed essenziale nel linguaggio, consente una migliore accessibilità al cittadino, facilitando la consultazione agli ipovedenti e una lettura anche, attraverso delle app che leggono le parole, ai non vedenti.

“Il sito è già online e in continuo aggiornamento – informano il sindaco Francesca Valenti e l’assessore all’Innovazione Digitale Sino Caracappa – ed è stato progettato per semplificare la vita del cittadino, migliorando i requisiti di accessibilità ai servizi pubblici digitali e la trasparenza, seguendo le linee guida di design dei siti web della Pubblica Amministrazione dell’AGID, l’Agenzia per l’Italia Digitale. Linee guida che prevedono degli standard per i portali degli Enti pubblici.

Un’innovazione importante che risponde ai bisogni del cittadino e ci allinea ai più moderni ed efficaci standard usati dai migliori portali degli Enti pubblici in Italia”.

Il nuovo sito internet del Comune di Sciacca, “mobile-friendly” (che si adatta, per una navigazione ottimale, al dispositivo col quale viene aperto), è stato realizzato dal I Settore del Comune di Sciacca, diretto dal dirigente Michele Todaro. Come colore predominante ha il verde, ispirato a uno dei colori della ceramica saccense.

Link sito

 

“Scialli”, laboratori di uncinetto nei cortili del centro storico di Sciacca

Laboratori di uncinetto nei cortili del centro storico della città.

Un’iniziativa, denonominata “Scialli”, promossa dall’associazione “Sciacca da vivere” col patrocinio del Comune di Sciacca-Assessorato alla Cultura e in collaborazione con le associazioni del CoVoPro e CeSvoP, Aromatario e il ristorante Il Cappellino.
Il progetto ha lo scopo di riscoprire e valorizzare il tradizionale lavoro all’uncinetto che rappresenta un patrimonio culturale di Sciacca.
Quattro gli appuntamenti programmati: il 2 luglio in Via Triolo, il 9 luglio in Vicolo dell’Aromatario, il 16 luglio al Cortile Cappellino, il 30 luglio in Vicolo Bevilacqua.
I laboratori, gratuiti e aperti a tutti, avranno inizio alle ore 18 per concludersi alle 21. Ci sarà anche un’esposizione di scialli, di cortile in cortile.
“Un’iniziativa – dichiarano il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Gisella Mondino – dal grande valore culturale e sociale, di riscoperta di una tradizione che ci riporta indietro nel tempo, ai nostri nonni, alla vita di una volta nei quartieri, a un’attività artigianale che poi è diventata un’arte”

NOTTE EUROPEA DEI MUSEI, APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO DEL MARE E DELLA GALLERIA FAZELLO

Il Comune di Sciacca aderisce alla Notte Europea dei Musei.

Sabato prossimo, 3 luglio, – informano il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Cultura Gisella Mondino – l’Amministrazione comunale ha programmato l’apertura straordinaria del Museo del Mare e della Galleria Fazello, fino alle ore 23.
Un’opportunità in più per i cittadini e per i turisti per visitare, in un orario insolito, notturno, preziosi reperti archeologici e pezzi unici della storica ceramica saccense in esposizione nei due spazi museali che hanno ingressi in Via Licata e Corso Vittorio Emanuele. Un’occasione per valorizzare e far conoscere il patrimonio della città.
Giunta alla diciassettesima edizione, la Notte Europea dei Musei è organizzata dal Ministero della Cultura francese, promossa in Italia dal Ministero della Cultura e beneficia del patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e dell’ICOM.

Sciacca città in fiore, un concorso aperto a cittadini e commercianti

Sciacca città in fiore, un concorso aperto a cittadini e commercianti

“Sciacca, città in fiore”. Si chiama così il concorso promosso dal Club Inner Wheel Sciacca Terme in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Sciacca e la Confcommercio per valorizzare e abbellire le abitazioni, le strade, i vicoli, i quartieri della città.

Il concorso è aperto a tutti coloro i quali vivono e operano nel Comune di Sciacca, cittadini e titolari di attività commerciali e “consiste nell’abbellimento di balconi, finestre, davanzali, dehors (spazi per il ristoro all’aperto, annessi a locali di pubblico esercizio), ma anche di ingressi, portoni, atri, vicoli e piazze.

La finalità di “Sciacca, città in fiore” – si legge nel bando – è quella di “incentivare e promuovere i valori ambientali e la cultura del verde, attraverso l’utilizzo dei fiori, un mezzo poco costoso e di grande effetto cromatico ed estetico, in grado di trasformare lo scorcio di una via o di un balcone. Inoltre, tramite il linguaggio dei fiori, s’intende testimoniare l’affetto dei cittadini verso il proprio paese e il rispetto per la natura, nonché un segno di amicizia rivolto agli altri cittadini”.

Il bando sarà pubblicato sulla Pagina Facebook del Club Inner wheel e sul sito internet istituzionale del Comune di Sciacca. Nel regolamento vengono specificate nel dettaglio le modalità di partecipazione.

L’iscrizione dovrà essere effettuata da oggi, 26 giugno, e fino al 15 luglio 2021. L’allestimento dovrà avvenire dall’1 al 30 luglio 2021.

“Un’iniziativa – dicono il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Gisella Mondino – a cui l’Amministrazione comunale ha subito aderito per sensibilizzare e coinvolgere i cittadini nel dare colore, valore e anche profumo al luogo in cui si vive. Un gesto d’amore per la propria città. Ringraziamo il Club Inner Wheel per la proposta e la Confcommercio per il sostegno all’iniziativa”.

Leggi il bando

Scarica scheda di partecipazione